Milano | Lo spirito e il segno. Calligrafie dell’Estremo Oriente su tema religioso e morale

0

Logo Lo spirito e il segnoLo spirito e il segno è il titolo della mostra che dal 30 novembre al 6 dicembre 2010 è allestita presso La Casa delle culture del mondo di Milano. In esposizione oltre cento opere realizzate appositamente da calligrafi giapponesi, cinesi, coreani ed europei che sono stati invitati ad affrontare il tema dello spirito, senza limitazioni di forma, stile o dimensioni, nella declinazione preferita da ciascuno.

Attraverso le forme della scrittura e i testi vediamo così evocate le grandi religioni e le filosofie nate o diffuse in Cina e in Giappone, Buddhismo, Confucianesimo, Shintoismo, Taoismo. Ma i singoli caratteri, le poesie, i motti scelti dai calligrafi fanno spesso appello anche a quel sentimento di unità con la natura che ha sempre fatto parte del fascino esercitato sull’Occidente dalle culture dell’Estremo Oriente.

Nella stessa sede si svolgerà un intenso programma di eventi – Giornate della Calligrafia – che prevede conferenze di approfondimento sulla cultura cinese e giapponese, performance artistiche e teatrali, workshop di pratica calligrafica e visite guidate.

Una sezione collaterale della mostra, dedicata a “Lo spirito della natura”, sarà allestita dall’ 1 al 7 dicembre presso l’Associazione Arte Giappone nel piccolo e raffinato spazio di via Ciovasso 1 in zona Brera.

Dopo Milano, la mostra farà tappa in Svizzera, nel Canton Ticino.

L’esposizione, a cura di Bruno Riva e Carmen Covito, è realizzata dall’Associazione culturale shodo.it, con la collaborazione della Confederazione Europea di Calligrafia e il patrocinio di AISTUGIA (Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi), Consolato Generale del Giappone a Milano, Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, Istituto Giapponese di Cultura, Provincia di Milano – Settore Cultura.

Comments are closed.