Biagio Cepollaro, la materia delle parole (opere 2008-2010)

0

La Galleria Ostrakon di Milano ospita, dal 20 gennaio al 5 febbraio 2011, la mostra di Biagio Cepollaro dal titolo “La materia delle parole (opere 2008-2010)”.
La pittura dell’artista napoletano, come scrive Elisabetta Longari, non è che la forma che la sua poesia ha assunto attualmente. Sulle superfici galleggiano isole di testo come fogli o timbri, mentre “viaggiano” parole ridotte a tracce di energia di un corpo che respira, sente, scrive; ma sono soprattutto le pause che ne scandiscono il senso come il montaggio in un film.

Comments are closed.