Fabio Genovesi – Esche vive

0

Fabio Genovesi, Esche vive - Copertina del libroFiorenzo, di Muglione, profonda provincia pisana di disoccupazione e fossi stagnanti, è orfano di madre; suo padre è proprietario di un negozio di pesca e allenatore dell’Unione Ciclistica Muglianese; a quattordici anni ha perso una mano a causa di un fuoco d’artificio. Sebbene sia un bel ragazzo, Fiorenzo scopre presto che nella vita “quello che manca conta molto di più di quel che c’è”.
Tiziana ha trent’anni, di Muglione pure lei, laureata, con un master a Berlino e offerte di lavoro in tutto il mondo, ha deciso di tornare al paese, di mettere le proprie competenze al servizio della sua comunità. Ottiene l’incarico di animare il locale Informagiovani, frequentato solo da un gruppetto di anziani, e quando gli amici del master passano a trovarla, il suo avvilimento si trasforma in disperazione.
Infine Mirko, il Campioncino, il ragazzino che il babbo di Fiorenzo ha scovato nel profondo Molise e ha adottato perché il suo talento ciclistico lascia sperare grandi cose.
Fiorenzo, Tiziana, Mirko: tre vite che s’incrociano in un luogo improbabile e desolato, per dare vita a un corto circuito struggente e divertentissimo, amaro e poetico.

Fabio Genovesi (Forte dei Marmi 1974) ha esordito con Versilia Rock City (2008). È co-autore di testi teatrali insieme a Elisabetta Salvatori e Francesco Guccini. Si è occupato di ciclismo giovanile per il quotidiano “Il Tirreno” e scrive reportage musicali per “Rolling Stone”, “GQ” e “Mono”. È autore di soggetti per tv e cinema.

Scheda libro

Autore: Fabio Genovesi
Titolo: Esche vive
Editore: Mondadori
Collana: Sis
Prezzo: € 19,50
Pagine: 392
Anno: 2011

Comments are closed.