Amelio Fara – Luigi Federico Menabrea (1809-1896)

0

Amelio Fara, Luigi Federico Menabrea (1809-1896) - Copertina del libroScienziato, ingegnere, architetto militare, statista, Luigi Federico Menabrea (1809-1896) è una figura poliedrica e nodale nella transizione dal Regno di Sardegna allo Stato unitario italiano. Aiutante di campo del re Vittorio Emanuele II, presidente del Consiglio dei Ministri, continuatore dell’opera di Camillo di Cavour, il suo nome si lega, nel campo della scienza delle costruzioni, al principio di elasticità o del minimo lavoro elastico e si coniuga all’insegnamento e all’architettura.

Luigi Federico Menabrea (1809-1896) was a versatile scientist, engineer, military architect and politician with a key role in the transition from Kingdom of Sardinia to unified Italy. He was aide-de-camp to King Victor Emmanuel II and Prime Minister, continuing the work of Camillo di Cavour. He was a professor of mechanics and construction, and introduced the principle of elasticity, or principle of least work, a landmark in the field of construction science.

Scheda libro

Autore: Amelio Fara
Titolo: Luigi Federico Menabrea (1809-1896). Scienza, ingegneria e architettura militare dal Regno di Sardegna al Regno d’Italia
Editore: Leo S. Olschki
Collana: Pocket Library of Studies in Art, vol. 39
Prezzo: € 26,00
Pagine: vi-218
Anno:
2011

Comments are closed.