Thea Rimini – Album Tabucchi

0

Thea Rimini, Album Tabucchi - Copertina del libroLa scrittura di Antonio Tabucchi dialoga spesso con l’immagine e intreccia una fitta rete di scambi con il cinema, la fotografia, e la pittura. Album Tabucchi indaga queste relazioni e le tratta come se fossero le stanze di una «ideale» casa Tabucchi (la cineteca, la camera oscura, la pinacoteca). Accanto alla produzione narrativa – presa in esame fino al romanzo Tristano muore – sono analizzati diversi articoli pubblicati sui quotidiani e vari testi scritti da Tabucchi per i libri d’arte. In primo luogo viene esaminata la funzione che acquista il cinema nei testi. Tra le righe, la Settima Arte compare come «tema» (la visione cinematografica sognata da molti personaggi), come «citazione» (i film menzionati nelle storie), come «struttura» (il montaggio, le tecniche di visione franta e discontinua, trasferiti sulla pagina e utilizzati per costruire le vicende). Viene poi studiato l’impiego della fotografia nelle pagine dello scrittore, con un’attenzione particolare rivolta alle immagini delle copertine delle opere di Tabucchi. Infine un’ampia sezione è dedicata alla pittura. Vengono qui considerate alcune opere della tradizione artistica che, entrando nelle storie di Tabucchi, lavorano all’interno della scrittura. Perché la comparsa di un dipinto, in Tabucchi, non è mai evocazione fuggevole bensì ricerca di un legame stringente con il testo. Tra le molteplici presenze pittoriche, l’analisi si focalizza innanzitutto su tre celebri opere: Las Meninas di Velázquez, Le Tentazioni di Sant’Antonio di Bosch, e il Cane dalle Pitture nere di Goya; ma non tralascia l’interesse dimostrato da Tabucchi per alcuni artisti contemporanei, italiani (Tullio Pericoli) e portoghesi (Paula Rego, Júlio Pomar).

Thea Rimini ha conseguito il diploma di Perfezionamento in Discipline Filologiche e Linguistiche Moderne presso la Scuola Normale Superiore di Pisa dove è attualmente borsista in Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea. Si occupa principalmente delle relazioni tra letteratura e arti visive. Curatrice del volume di Antonio Tabucchi, Racconti con figure ha partecipato al volume collettivo I fantasmi del moderno. Temi e figure del cinema noir (Ancona, Cattedrale, 2010).

Scheda libro

Autore: Thea Rimini
Titolo: Album Tabucchi. L’immagine nelle opere di Antonio Tabucchi
Editore: Sellerio
Collana: Nuovo Prisma
Prezzo: € 18,00
Pagine: 192
Anno: 2011

Comments are closed.