Il ratto dal serraglio di Mozart all’Opera di Roma

0

Mozart

Al Teatro dell’Opera di Roma, da martedì 12 aprile 2011 (ore 20.30), andrà inscena “Il ratto dal serraglio” (Die Entführung aus dem Serail) di Wolfgang Amadeus Mozart. Il nuovo allestimento, firmato da Graham Vick, pone l’accento sulla leggerezza mozartiana, aspetto che il regista britannico ha sempre messo in risalto nelle sue produzioni. Artista di fama internazionale, tra i più applauditi interpreti dell’opera lirica in Europa e negli Stati Uniti per il suo stile innovatore, ma sempre attento alla comprensione del testo, Vick ci promette un Ratto «visivamente molto semplice e un po’ astratto, ma attento a presentare bene lo sviluppo della trama, ricordandoci che in tedesco la parola Spiel vuol dire sia giocare, sia recitare».

Sul podio dell’Orchestra del Teatro dell’Opera salirà Gabriele Ferro. Nel cast Maria Grazia Schiavo/Claudia Boyle (Konstanze), Rodney Clarke (Selim), Charles Castronovo/Antonio Poli (Belmonte), Beate Ritter (Blonde), Cosmin Ifrim (Pedrillo), Jaco Hujipen (Osmin). Scene e costumi sono ideati da Richard Hudson. Maestro del Coro del Teatro dell’Opera, Roberto Gabbiani.

Dopo il debutto di martedì 12 aprile (ore 20.30), Il ratto dal serraglio sarà replicato giovedì 14 aprile (ore 20.30), sabato 16 aprile (ore 18.00), domenica 17 aprile (ore 17.00) e martedì 19 aprile (ore 20.30). La messa in scena sarà in lingua originale con sovratitoli in italiano.

Comments are closed.