Ludovica Lumer, Semir Zeki – La bella e la bestia: arte e neuroscienze

0

Ludovica Lumer, Semir Zeki, La bella e la bestia: arte e neuroscienze - Copertina del libroQuesto libro è una rilettura dell’arte contemporanea vista dalla prospettiva di ciò che, a oggi, sappiamo sul sistema nervoso umano. Il nostro cervello, per permetterci di sopravvivere in un mondo che cambia incessantemente, è alla ricerca perenne di proprietà costanti. La ricerca di stabilità si manifesta non soltanto nell’attribuire un significato ai segnali che ci raggiungono dal mondo circostante, ma anche nella costruzione, percezione ed espressione del proprio corpo e delle proprie emozioni, in ultima istanza della propria identità. In queste pagine esploreremo come la ricerca, forse irraggiungibile, di questa stabilità abbia spinto il cervello umano, fin dalle origini della storia, verso la creazione artistica e sia diventata la protagonista stessa dell’arte contemporanea.

Ludovica Lumer lavora al Department of Anatomy and Developmental Biology dell’University College di Londra, dove fa ricerche in Neuroestetica.

Semir Zeki, pioniere nello studio della funzione visiva del cervello, è professore di Neurobiologia e di Neuroestetica presso l’University College di Londra, dove dirige il Laboratorio di Neurobiologia.

Scheda libro

Autori: Ludovica Lumer, Semir Zeki
Titolo: La bella e la bestia: arte e neuroscienze
Editore: Laterza
Collana: Saggi Tascabili Laterza
Prezzo: € 12,00
Pagine: 136
Anno: 2011

 

Comments are closed.