Mike Rapport – 1848

0

Mike Rapport, 1848- Copertina del libro1848. Una violenta tempesta rivoluzionaria si abbatte sull’Europa. Con stupefacente rapidità, a Parigi, Milano, Venezia, Napoli, Palermo, Vienna, Praga, Budapest, Cracovia e Berlino, folle di operai radicali e di borghesi liberali rovesciano i vecchi regimi e si apprestano a dar vita a un nuovo sistema liberale. La marea sconvolge il sistema conservatore che dopo la conclusione delle guerre napoleoniche nel 1815 ha mantenuto la pace nel continente, ma in molti paesi ha anche represso le aspirazioni all’indipendenza nazionale e al governo costituzionale.

È la ‘Primavera dei popoli’ nella quale il senso della propria identità nazionale e il suo riconoscimento politico sembrano a portata di mano, e non importa se poi seguirà un lungo inverno.

Mike Rapport è Senior Lecturer presso la University of Sterling. È stato segretario della Società per gli studi della storia francese fra il 2000 e il 2005 e redattore della rivista “French History”. Ha pubblicato, tra l’altro, Nationality and Citizenship in Revolutionary France: The Treatment of Foreigners 1789-1799 (2000) e Nineteenth-Century Europe (2005).

Scheda libro

Autore: Mike Rapport
Titolo: 1848.  L’anno della rivoluzione
Editore: Laterza
Collana: Economica Laterza
Prezzo: € 11,00
Pagine: 592
Anno: 2011

 

Comments are closed.