Francesco Bonami – Maurizio Cattelan, autobiografia non autorizzata

0

Francesco Bonami, Maurizio Cattelan, autobiografia non autorizzata - Copertina del libroMaurizio Cattelan è indubbiamente il più noto e controverso artista contemporaneo italiano; le sue opere, dalla scultura di Wojtyla colpito da un meteorite, ai “Bambini impiccati” rimossi a furor di popolo da una piazza di Milano, al più recente “Dito” esposto davanti a piazza Affari, suscitano ogni volta un acceso dibattito nel mondo dell’arte e nell’opinione pubblica. C’è chi lo ritiene uno dei più luminosi geni dell’arte contemporanea e chi invece lo giudica solo un provocatore volgare e furbo. Ma chi è veramente Maurizio Cattelan? Perché ogni cosa che fa o lo riguarda suscita scandalo? Francesco Bonami, curatore di numerose sue esposizioni e che ha collaborato con lui in molti progetti artistici, ne ripercorre la storia vera, dagli esordi al clamoroso successo. Una biografi a ufficialmente non autorizzata ma in realtà più che autorizzata: Maurizio Cattelan “sta al gioco” e si racconta a Bonami e al pubblico per la prima volta, offrendo, come una delle sue opere più provocatorie, il proprio punto di vista sull’arte e sulla società, che come sempre farà discutere.

Francesco Bonami è Manilow Senior Curator del Museo di arte contemporanea di Chicago e Curatore della sezione Arti visive della Biennale di Venezia. Ha pubblicato Lo potevo fare anch’io (2007), Dopotutto non è brutto (2009) e Si crede Picasso (2010).

Scheda libro

Autore:
Francesco Bonami
Titolo: Maurizio Cattelan, autobiografia non autorizzata
Editore: Mondadori
Collana: Strade blu
Prezzo: € 17,00
Pagine: 132
Anno: 2011

Comments are closed.