Giulio Leoni – La porta di Atlantide

0

Giulio Leoni, La porta di Atlantide - Copertina del libroIl protagonista del romanzo è uno scrittore di gialli e di fantasy, ma è anche il direttore del Cerchio Segreto, sede della Società romana di magia, dove si svolge una singolare conferenza. Secondo il relatore, la nascita della scienza moderna è, in verità, la rinascita dell’antico sapere affondato negli abissi assieme alla prima civiltà della Terra: Atlantide. Leoni è incuriosito da una giovane e bella donna presente in sala, ma proprio facendo la conoscenza di questa enigmatica straniera, Vanja, per il protagonista cominciano i guai: la sua passione di romanziere per il mistero di Atlantide, l’amore per l’arte e un certo bisogno di denaro uniti alla morte sospetta dell’anziana signora presso cui lavora l’affascinante Vanja danno il via a un’avventurosa indagine, che lo porterà a scoprire strabilianti reperti archeologici e rischiare più volte la vita. In un succedersi continuo di colpi di scena, Giulio Leoni tiene con il fiato sospeso in bilico sul sottile confine fra magia e scienza, leggenda e storia, e, senza dimenticare l’ironia, fra spiriti e pallottole.

Giulio Leoni, laureato in Lettere, è un appassionato di storia della magia e dell’illusionismo. Nel 2000 ha vinto il Premio Tedeschi con il romanzo d’esordio Dante Alighieri e i delitti della medusa. Fra gli altri libri: I delitti del mosaico (2004), I delitti della luce (2005), La crociata delle tenebre (2007), E trentuno con la morte (2008), La regola delle ombre (2009) e La sequenza mirabile (2010).

Scheda libro

Autore:
Giulio Leoni
Titolo: La porta di Atlantide
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Prezzo: € 19,90
Pagine: 444
Anno: 2011

Comments are closed.