Milano | Andrea Martinelli. Presente!

0

Andrea Martinelli, Grande volto di uomo (dittico), 2006, olio su tavola 240x180 cm

Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Milano dal 14 giugno al 29 luglio 2011 propone una mostra personale di Andrea Martinelli dal titolo “Presente!”. In esposizione una trentina di grandi lavori su tela tra cui alcuni realizzati per l’occasione.

Pittore originale nell’attuale panorama italiano, Andrea Martinelli ha un’idea inedita della contemporaneità, che porta avanti nelle sue opere con una serie di tematiche che si reiterano con continuità: la figura umana e il volto, con cui crea un nuovo anonimo pantheon della modernità.
I suoi ritratti, che occupano quasi interamente la tela, emergono da un fondo neutro e opalescente in cui non sono riconoscibili ambienti di vita come in molta ritrattistica rinascimentale e sono assimilabili a molta fotografia contemporanea. Anche se rispetto a questa l’atmosfera è meno algida e marcata da un’assenza di distanza. L’artista, infatti, è in empatia con i suoi soggetti così come con la realtà, tanto che non può essere annoverato nella corrente iperrealista ma piuttosto in quella nuova scena, che sta affermandosi a livello internazionale, in cui le tecniche tradizionali sono controbilanciate da visioni contemporanee.

La mostra, accompagnata da un libro monografico edito dal Gruppo Editoriale di Prato, è un’iniziativa promossa dal Padiglione Italia della 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia.

Comments are closed.