Venezia | Alla Biblioteca Marciana la mostra “Animal magnetism” di Liselotte Höhs

0

Opera di Liselotte Höhs

Alla Biblioteca Nazionale Marciana dal primo al 30 settembre 2011 è in programma la mostra personale di Liselotte Höhs intitolata “Animal magnetism”. L’artista, viennese d’origine ma veneziana di elezione, che vive e lavora in simbiosi con la città anfibia, presenta le sue nuove creazioni, textile mosaics.

In questa importante mostra Liselotte Höhs ha voluto mostrare la sua corrispondenza intima con il mondo animale nello stesso materiale di cui sono fatte le sue opere: tappeti di lana di pecora annodati da artigiani tibetani in esilio in India, anch’essi partecipi di una simile visione del mondo non antropocentrica e rispettosa di ogni essere vivente. Le opere di Höhs sono così moderne e antichissime allo stesso tempo, si ispirano infatti, come il vello di pecora su cui si posano i dervisci dopo aver danzato, alla religione primordiale, substrato di ogni spiritualità, l’universale religione sciamanica.

Comments are closed.