Recensione | London Boulevard – Film di William Monahan

0

Locandina del film London BoulevardUn’operazione calcolata a tavolino, quella di London Boulevard, che inevitabilmente torna a riproporre l’annoso dilemma su un genere, il gangster movie inglese, i cui caratteri peculiari restano tuttora incerti, mal definiti.

Si sa: buona parte della produzione di genere britannica vive all’ombra di quella americana faticando a trovare una propria linea formale. Anche qui i richiami all’immaginario hollywoodiano, la disinvolta riappropriazione di alcuni elementi del noir classico (la tortuosità del congegno narrativo; la raffigurazione di un paesaggio urbano malato, attraversato dalla violenza; il cupo senso di fatalità che sembra pesare sulla figura dell’eroe…), combinata a certi ammiccamenti molto post moderni (il compiaciuto citazionismo cinefilo, che si traduce in saccheggio delle pellicole di culto: Arancia meccanica, Carlito’s Way, La guardia del corpo, Il viale del tramonto), tutto questo riconduce l’opera d’esordio di William Monahan (una fulgida carriera di sceneggiatore al servizio di gente come Scorsese e Ridley Scott, quella di Monahan: ma suo è l’ignobile script di Le crociate) entro precise coordinate stilistiche e narrative.

Al tempo stesso però, è immediato notare come nel film domini una sensibilità diversa da quella che accompagna il cinema statunitense che funge da riferimento: più propriamente british è la propensione del regista a ibridare registri espressivi differenti (la pellicola esibisce, con qualche sconcertante imbarazzo, un processo di elaborazione estetica costantemente in bilico tra i toni della tragedia e le scorciatoie del melodramma di derivazione contemporanea), nonché a indugiare sugli elementi a margine della storia principale, dando pieno risalto, in particolare, alle caratterizzazioni di certe figure di secondo piano, a cui comprimari di ottima scuola (David Thewlis, Ray Winstone, Ben Chaplin…) conferiscono un’incisività di accenti che rischia talora di prendere il sopravvento sull’economia complessiva del racconto.

Nicola Rossello

Scheda film

Titolo: London Boulevard
Regia: William Monahan
Cast: Colin Farrell, Keira Knightley, David Thewlis, Anna Friel, Ben Chaplin, Ray Winstone, Eddie Marsan, Sanjeev Bhaskar, Stephen Graham, Ophelia Lovibond
Durata: 104 minuti
Genere: Thriller
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita in Italia: 10 giugno 2011

Guarda il trailer

Comments are closed.