Francesco Pinto – La strada dritta

0

Francesco Pinto, La strada dritta - Copertina del libroIl 27 maggio del 1956, il giorno in cui su uno sterrato di poche centinaia di metri viene dato inizio ai lavori, non c’è nulla: non un progetto definitivo, non le tecnologie, non le competenze professionali, non i soldi necessari. C’è una sola cosa: il coraggio di alcuni uomini, capaci di immaginare una via di comunicazione che unisca il Paese. Come aveva fatto la ferrovia negli Stati Uniti. Il 4 ottobre del 1964 una striscia di asfalto lunga 755 chilometri collega Milano con Napoli, il Nord con il Sud, la nebbia con il sole. Durante quegli otto anni un vero e proprio esercito di tecnici, manovali, ingegneri, architetti, dirigenti, progettisti, capocantieri ha combattuto, nell’alto dei viadotti e nel buio delle gallerie, nel fango degli inverni e nell’afa delle estati, nell’acqua dei fiumi e nei terreni ostili delle montagne, per mantenere la promessa della sua costruzione. Senza fermarsi mai. All’interno di una rigorosa ricostruzione storica, mescolando personaggi d’invenzione e protagonisti reali, questo romanzo racconta la storia di quell’esercito e della sua strada. Ufficiali e soldati, uomini e donne, ognuno con un proprio sogno da rendere vero e una promessa a cui tenere fede.

Francesco Pinto, laureato in filosofia, è stato direttore di Rai Tre. Sotto la sua direzione sono iniziati programmi come “Sfide”, “Blu notte”, “Novecento”, “La Squadra” e “Alle falde del Kilimangiaro”. Attualmente è Direttore del Centro di produzione della Rai di Napoli. Ha pubblicato numerosi saggi sulla storia della televisione. Questo è il suo primo romanzo.

Scheda libro

Autore:
Francesco Pinto
Titolo: La strada dritta
Editore: Mondadori
Collana: Strade Blu
Prezzo: € 18,00
Pagine: 324
Anno: 2011

Comments are closed.