Milano | Emozioni per una libertà ritrovata

0

Emozioni per una libertà ritrovataLa Casa delle culture del mondo di Milano dal 7 al 23 ottobre 2011 ospita la mostra di pittura e scultura “Emozioni per una libertà ritrovata“.
Oltre venti artisti riflettono sul tema dei maltrattamenti sulle donne, a partire dalla vicenda narrata nel libro “Io e le spose di Barbablù” di Ada Celico edito da Mursia. Racconto autobiografico di una donna che, anche grazie alla sua passione per la scrittura, è riuscita a rompere il muro del silenzio e a dire no a una vita di violenze sofferte tra le mura di casa.

All’inaugurazione, prevista per giovedì 6 ottobre alle ore 18.00, interverranno la scrittrice Ada Celico e la curatrice della mostra Rosanna Veronesi.

Esporranno: Marco Bellotto, Walter Bernardi, Maria Amalia Cangiano, Giò Dal Piva, Diego De Crescenzo, Gretel Fehr, Mavi Ferrando, Ornella Garbin, Beppino Lorenzet, Nadia Magnabosco, Marilde Magni, Carlo Malandra, Mirka Nani, Bianca Maria Neri, Giuseppe Nicoletti, Carla Oliva, Mari Jana Pervan, Antonella Prota Giurleo, Mariagrazia Romanò, Ida Rosa Scotti, Lucrezia Ruggieri, Santo Rossi, Renato Scarton, Patrizio Vellucci, Gianfranco Vergerio, Rosanna Veronesi.

Comments are closed.