Immenso e fragile. Un racconto dal Nord – Mostra di Ragnar Axelsson

0

Ragnar Axelsson, Gardakot, Mýrdalur, Islanda, 1995 © Ragnar Axelsson

Il CMCCentro Culturale di Milano (via Zebedia) dal 30 novembre 2011 al 15 febbraio 2012 ospita la mostra di Ragnar Axelsson dal titolo “Immenso e fragile. Un racconto dal Nord“.

L’esposizione, curata da Enrica Viganò e ideata da Camillo Fornasieri, presenta 40 immagini che raccontano la vita naturale e sociale nei luoghi più estremi della terra, dalle grandi pianure del freddo Nord, alle regioni dell’estrema povertà dell’Africa e del Sud-Est Asiatico.

In particolare, le opere in mostra fanno parte del corpus di una ricerca sugli stili di vita che stanno scomparendo nel Nord Atlantico, un percorso tra i ghiacci e le terre di Groenlandia, Islanda e Isole Far Oer. Axelsson ha fotografato e condiviso la quotidianità di persone che vivono ai limiti dell’estremo e che portano avanti un lavoro che non ha futuro. Persone che vivono grazie e nonostante la natura che li circonda.

La mostra, accompagnata da un catalogo edito da Admira Edizioni – collana I Quaderni del CMC , è organizzata dal Centro Culturale di Milano e Admira, col patrocinio del Comune di Milano, Cultura, Expo, Moda, Design e il contributo del Credito Artigiano, di FNM e di Arriva.

Comments are closed.