Al MAO Museo d’Arte Orientale esposta la statuetta del Drago

0

In occasione del Chunjie, la Festa di Primavera meglio nota in Occidente come “Capodanno Cinese”, il MAO Museo d’Arte Orientale presenta una statuina fittile appropriata alla ricorrenza nella galleria dedicata alla Cina.

Si tratta del segno ciclico del Drago, emblema dell’anno nuovo che, secondo il calendario dell’Asia orientale, inizia il 23 gennaio 2012 e si conclude il 10 febbraio 2013. Durante questo periodo sarà possibile vedere esposta questa statuina di epoca Tang (618-907 d.C) che si presenta come un essere umano con la testa di un drago.

Al termine dell’anno cinese, la statuetta del Drago esposta al MAO sarà sostituita con la statuina del prossimo segno ciclico. Questa iniziativa, corredata da un apposito pannello esplicativo e arricchita da un’originale ambientazione, è un’occasione per mostrare al pubblico alcune opere conservate nei depositi del MAO.

Comments are closed.