Mamen Sánchez – Il destino ha sempre l’ultima parola

0

Mamen Sánchez - Il destino ha sempre l'ultima parolaNew York 2002. Greta Bouvier, vedova del miliardario texano Thomas Bouvier, gran dama della high society newyorkese e regina del jet-set di Acapulco agli inizi degli anni ’50, concede le sue memorie a Gabriel Hinestrosa, illustre intellettuale e giornalista spagnolo, il quale incarica, per l’intervista, la trentacinquenne Clara Cobiàn. Nel 1951 l’affascinante Greta, fuggita dal suo Paese d’origine, l’Austria, incontra e sposa ad Acapulco il già maturo Thomas. La festa finirà in tragedia perché Thomas muore la prima notte di nozze lasciando alla moglie tutto il patrimonio e un figlio, concepito solo poche ore prima. Abbandonato per sempre il Messico, qualche anno dopo, durante un party nella sua residenza newyorkese, Greta si ritrova faccia a faccia con Bartek Solidej, che presenta a tutti come suo fratello, il quale la minaccia e le impone di affidargli l’amministrazione del patrimonio. Clara intuisce che Greta sta raccontando la “sua” verità e decide di andare fino in fondo. Scopre così che il professor Hinestrosa, con cui lei ha dei conti in sospeso, è molto più coinvolto di quanto non dica nella vicenda Bouvier. Grazie al lungo racconto-confessione che Greta riesce finalmente a farle, Clara, pur così lontana da lei e dalla sua realtà, le può restituire la serenità dopo anni di menzogne, fughe, prepotenze e ricatti. E un grande, pesante segreto.

Mamen Sanchez è il direttore della rivista “HOLA!” in Messico e vicedirettore della stessa in Spagna. Laureata in scienze dell’informazione, è sposata e ha cinque figli.

Scheda libro

Autore:
Mamen Sánchez
Titolo: Il destino ha sempre l’ultima parola
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Prezzo: € 17,00
Pagine: 264
Anno: 2012

Comments are closed.