Monica Cioli – Il fascismo e la «sua» arte

0

Monica Cioli - Il fascismo e la «sua» arteTema del libro è l’insieme di relazioni, durante il fascismo, fra teoria e produzione artistica da un lato, dottrina e pratica politica dall’altro. Utilizzando una metodologia originale, l’Autrice dà significato politico-costituzionale a forme di espressione culturale di solito considerate estranee alla politica in senso stretto. L’intreccio di arte, scienza e politica durante il Ventennio offre un punto di vista nuovo sulla portata del totalitarismo fascista.

The theme of the book is the system of relationships between theory and artistic production, as well as between knowledge and political practice during the Fascist period. Using an original methodology, the Author gives a political-constitutional meaning to forms of cultural expression usually considered external to politics in a strict sense. The intertwining of art, science and politics during the Fascist Period provides a new perspective on the meaning of Fascist totalitarianism.

Scheda libro

Autore: Monica Cioli
Titolo:
Il fascismo e la «sua» arte. Dottrina e istituzioni tra futurismo e Novecento
Editore: Leo S. Olschki
Collana:
Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, vol. 2
Prezzo: € 36,00
Pagine: xxvi-366
Anno: 2011

Comments are closed.