Roma, Teatro Nazionale – Omaggio ai compositori francesi

0

Teatro Nazionale Al Teatro Nazionale di Roma, domenica 18 marzo 2012, alle ore 11.00, si potranno ascoltare quattro perle della più squisita tradizione musicale francese. Quattro musicisti che raccontano, ciascuno con la propria cifra stilistica, le atmosfere sonore europee del primo Novecento tra il recupero della tradizione neoclassica e le sperimentazioni dell’avanguardia.

In programma la Serenata in do magg. op. 30 di Albert Roussel, Due Interludi per flauto, arpa e violino, di Jacques Ibert, il Quintetto per clarinetto e archi, di Jean Françaix, Introduzione ed allegro per settimino di Maurice Ravel eseguiti dagli elementi dell’Orchestra dell’Opera Agnese Coco (arpa), Piero Canuti (clarinetto), Marta Rossi (flauto), Lucia Campagna, Giulio Arrigo, (violini), Koram Jablonko (viola), Fabio Fagioli (violoncello).
Una festa musicale in cui campeggiano le rivisitazioni orientali e il neoclassicismo di Roussel, l’arguzia formale di Ibert, il gusto per la musica leggera e brillante di Françaix, il genio e l’ironia di Ravel.

Comments are closed.