“Romeo e Giulietta” di Prokof’ev al Carlo Felice di Genova

0

Balletto Romeo e Giulietta

Ritorna al Teatro Carlo Felice di Genova uno dei classici del balletto novecentesco: “Romeo e Giulietta” di Sergej Prokof’ev. Lo spettacolo, in due atti, tratto dall’omonima tragedia di William Shakespeare, va in scena, a partire da giovedì 22 marzo 2012 alle ore 20.30, nella versione coreografica di Jurij Grigorovič, uno dei più importanti coreografi del nostro tempo. La compagnia è quella, prestigiosissima, del Teatro “Balletto del Cremlino”.

A Prokof’ev fu chiesto di concepire una musica che potesse piacere al popolo, ed egli pensò, così, di riprendere la gloriosa tradizione del balletto di Čajkovskij, immaginando un lirismo elegiaco e trattenuto, una musica spoglia e trasparente, di grande impatto emozionale.
Il centro dell’azione è posto sull’amore tra Giulietta e Romeo, sul quale aleggia una mestizia di fondo che sottolinea il senso di predestinazione della loro tragedia. Con profondo senso lirico, Prokof’ev ha saputo tratteggiare perfettamente i tratti principali dei suoi protagonisti: il candore di Giulietta, l’ardore di Romeo, l’allegria di Mercuzio. Mentre fanno trattenere il fiato la saggia tenerezza di Frate Lorenzo, l’orgoglio sordo dei Montecchi e dei Capuleti, la sinistra perfidia di Tebaldo. E poi, c’è la festa rinascimentale, ci sono i duelli, c’è la struggente musica che accompagna la morte di Giulietta, in un continuo mutare di climi, atmosfere e invenzioni timbriche e musicali.

A dirigere l’Orchestra del Teatro Carlo Felice sarà il maestro Raušan Jakupov.

Repliche :
Sabato 24 marzo 2012 – ore 15:30, 20:30
Domenica 25 marzo 2012 – ore15:30
Martedì  27 marzo 2012 – ore 15:30, 20:30
Mercoledì 28 marzo 2012 – ore 20:30

Comments are closed.