Genova | Tatto e luce

0

Castello D’Albertis (Cristoforo Colombo Giovinetto)

A Genova, Auditorium dei Musei di Strada Nuova – Palazzo Rosso -, dal 9 giugno all’ 8 luglio 2012 resterà aperta al pubblico la mostra “Tatto e luce“, a cura di Lidia Schichter.

La mostra nasce dall’incontro tra GenovaFotografia, Lidia Schichter, da anni impegnata in progetti di integrazione ed accessibilità alla cultura da parte di persone disabili, in particolare non vedenti, e la fotografa Maria Passano, che dal 2006 collabora con l’Istituto David Chiossone.

Per anni Maria Passano accompagna i suoi amici non vedenti nei loro viaggi per la città, spesso proprio con Lidia Schichter: insieme visitano musei, palazzi storici, mostre. Lidia racconta, i non vedenti ascoltano e conoscono attraverso le loro mani; Maria li guarda e, grazie alla sua macchina fotografica, cerca di fermare e di comunicare a noi tutti i tempi, i modi e le emozioni di quei percorsi.

La mostra è realizzata in collaborazione con l’Istituto David Chiossone ONLUS e l’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS.

Comments are closed.