Eraclito. La luce dell’oscuro

0

Eraclito. La luce dell'oscuroDell’opera di Eraclito, già nell’antichità denominato l’Oscuro per la natura oracolare di molti suoi detti e la sottigliezza del suo pensiero, si è perso il testo completo; la scommessa del curatore è recuperare il suo pensiero riprendendo su nuove basi il dialogo tra filologia e filosofia, nel contesto arcaico e sacrale da cui le sue idee provengono. La novità più clamorosa del saggio è la ricostruzione dell’opera eraclitea ipotizzata da Serge Mouraviev, qui presentata in anteprima assoluta in traduzione italiana.

Only parts of the works of Heraclitus, called the Obscure for his subtlety and the oracular nature of his sayings, have survived. The editor’s attempt is to retrieve his thought by reconsidering the dialogue between philology and philosophy in the archaic and sacred context his ideas came from. The most resounding proposal is Serge Mouraviev’s hypothesis of reconstruction of Heraclitus’ work, here presented for the first time in Italian translation.

Scheda libro

Titolo: Eraclito. La luce dell’oscuro
A cura di: Giuseppe Fornari
Editore: Leo S. Olschki
Prezzo: € 35,00
Pagine: xxvi-296
Anno: 2012

Comments are closed.