Simone, le avventure di un superconiglio

0

Simone, le avventure di un superconiglio

È dedicata alle illustrazioni dell’artista franco-americana Stephanie Blake la mostra intitolata “Simone, le avventure di un superconiglio”, allestita a Roma presso la Casina di Raffaello, ludoteca di Villa Borghese.
L’esposizione, che rimarrà aperta al pubblico dal 13 settembre al 6 gennaio 2013, nasce dalla collaborazione con la casa editrice Babalibri e l’editore francese L’école des loisirs.

Illustratrice di diversi libri, la Blake è conosciuta soprattutto per aver inventato e creato uno dei personaggi più amati dai più piccoli: il coniglio Simone. Caratterizzato da grandi orecchie e soprattutto da una forte carica espressiva che si ritrova nei gesti e soprattutto negli sguardi, Simone vive, attraverso brevi racconti, le avventure quotidiane che vivono tutti i bambini.

La visita alla mostra offre ai piccoli visitatori un percorso di lettura della storia che si intreccia alla lettura delle tavole esposte per poi concludersi con un laboratorio-gioco che sviluppa le possibili relazioni tra gli aspetti grafici e gli aspetti emotivi.

In esposizione alcune tavole originali dell’artista, tra cui alcuni disegni a cui la Blake sta lavorando in vista di un lavoro dedicato all’animazione. Insieme a queste anche alcune edizioni straniere delle storie di Simone volte a sottolineare la fortuna di questo personaggio nel mondo.

Comments are closed.