I Predatori dell’arte e il patrimonio ritrovato. Le storie del recupero

0

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma dal 29 settembre al 15 dicembre 2012 ospita la mostra “I Predatori dell’arte e il patrimonio ritrovato. Le storie del recupero”.

Sono esposti alcuni importanti materiali archeologici, scelti tra i circa tremila reperti ceramici e bronzei, per la maggior parte di provenienza italiana, sequestrati nel 1995 dai Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale al Porto Franco di Ginevra e restituiti allo Stato dopo una lunga battaglia legale.

Comments are closed.