Palio de San Michele a Bastia Umbra

0

Sfilata, Palio de San Michele 2011

A Bastia Umbra (PG) dal 19 al 30 settembre 2012 torna la manifestazione il Palio de San Michele giunta alla cinquantesima edizione.
I quattro rioni che dividono la città, Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant’Angelo (caratterizzati dai colori rosso, blu, verde e giallo) scendono in piazza per consacrare il Santo Patrono e festeggiarlo attraverso tre sfide: sfilate, giochi e lizza.

Per un mese un’intera città diventa teatro e la sua piazza si trasforma in un immenso palcoscenico, entusiasmando le migliaia di spettatori che accorrono ogni anno.

Elemento centrale ed immancabile sono le grandi macchine sceniche, strutture fisse o mobili realizzate dalle dai rionali di ogni età con materiali diversi, dal ferro al legno fino alla gommapiuma. Centinaia di uomini, donne e bambini recitano, danzano e mimano.
Alla sfida teatrale segue quella sportiva: il 26 settembre con i quattro giochi (tiro alla fune, corsa con il sacco, palo della cuccagna, percorso “Il muratore”) e il 28 settembre con l’entusiasmante Lizza, una staffetta 4×400 metri.

Quattro taverne rionali sono aperte ogni sera nel centro storico, dove poter gustare tipici piatti umbri. La ricerca di antichi sapori caratterizza i menù, arricchiti da intrattenimenti musicali, dj e grandi concerti fino a tarda notte.

Per festeggiare la cinquantesima edizione una mostra antologica allestita nella Chiesa Museo di Santa Croce (piazza Mazzini) racconta questo lungo percorso. Sono esposte fotografie, documenti d’archivio, filmati “cult”, curiosi oggetti recuperati nel tempo e molti degli stendardi assegnati in questi anni.

Comments are closed.