Raffaello verso Picasso. Storie di sguardi, volti e figure – Mostra a Vicenza

0

Giovanni Bellini, Madonna con il Bambino, 1509 olio su tavola, cm 84.8 x 106 Detroit, Detroit Institute of Arts

La Basilica Palladiana di Vicenza, conclusi i restauri, riapre con una mostra dal titolo “Raffaello verso Picasso. Storie di sguardi, volti e figure“.

L’esposizione, che rimarrà aperta al pubblico dal 6 ottobre 2012 al 20 gennaio 2013, presenta una novantina di quadri provenienti dai musei dei vari continenti e da alcune collezioni private sia europee che americane. Raccontano la più grande storia che la pittura ricordi, quella dedicata al volto dipinto. Il volto e il corpo rappresentati, dall’armonia rinascimentale fino all’inquietudine del XX secolo.

Articolata in quattro ampie sezioni tematiche (“Il sentimento religioso”; “La nobiltà del ritratto”; “Il ritratto quotidiano”; “Il Novecento. Lo sguardo inquieto”), la mostra racconta quella vicenda attraverso immagini celebri. Che dai ritratti e dalle figure per esempio di Fra’ Angelico, Botticelli, Mantegna, Bellini, Giorgione, Raffaello, Tiziano, Veronese, Dürer, Cranach, Pontormo e poi ancora tra gli altri di Rubens, Caravaggio, Van Dyck, Rembrandt, Velázquez, El Greco, Goya, Tiepolo arriva fino agli Impressionisti da Manet a Van Gogh, da Renoir a Gauguin, da Cézanne a Monet e ai grandi pittori del XX secolo da Munch, Picasso, Matisse, Modigliani e Bonnard fino a Giacometti, Balthus, Bacon e Freud.

La mostra è promossa e sostenuta dalla Città di Vicenza e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona.

Comments are closed.