Afro. Dal progetto all’opera. 1951-1975

0

Fotografia di Frank Horvat, 1960 ca. La città di Roma dedica ad Afro, in occasione del centenario della nascita, una mostra, allestita presso il Museo Carlo Bilotti all’Aranciera di Villa Borghese, che rimarrà aperta al pubblico dall’11 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013.

L’esposizione è a cura di Barbara Drudi, Peter Benson Miller e Fondazione Archivio Afro.

La mostra, con le 37 opere significative scelte, illustra le diverse fasi di concezione ed elaborazione dei dipinti di Afro: il passaggio dal disegno preparatorio, attraverso  progetti più complessi e articolati, fino alla versione definitiva del quadro.

Il percorso si apre con le prime esperienze di rivisitazione delle avanguardie storiche, per offrire al visitatore il contesto artistico in cui collocare il lavoro di Afro, e prosegue con le sperimentazioni picassiane e surrealiste, arrivando al definitivo approdo a forme astratte.

I dipinti e i disegni in mostra sono di diverse dimensioni, dai piccoli progetti fino ad opere di oltre due metri, tutti datati tra il 1951 e il 1975, anni tra i più significativi dell’attività di Afro.

L’esposizione, accompagnata da un catalogo pubblicato da Gli Ori Editori Contemporanei, è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale in collaborazione con la Fondazione Archivio Afro, ed è organizzata da Zètema Progetto Cultura.

Comments are closed.