Anton Čechov in scena, mostra a Roma

0

Anton ČechovPresso la Casa dei Teatri a Roma dal 25 novembre 2012 al 27 gennaio 2013 rimane aperta al pubblico la mostra “Anton Čechov in scena“, fotografie, documenti, bozzetti di scenografie e di costumi, ritratti di attori che raccontano i momenti più salienti delle opere del grande drammaturgo russo Anton Čechov dalle prime rappresentazioni teatrali fino ai giorni nostri.

I materiali del Museo Statale del Teatro “A.A. Bakhrušhin”di Mosca delineano la storia viva e intensa degli allestimenti čechoviani nei teatri russi, dalle più rinomate istituzioni teatrali ai teatri di provincia, dalla fine del XIX secolo a tutto il XX secolo, nell’intento di far conoscere al pubblico italiano quel fenomeno della vita teatrale russa che ha preso appunto il nome di “teatro di Čechov”. In particolare viene raccontata la storia scenica di cinque opere del drammaturgo russo: Ivanov (1888), Il gabbiano (1896), Zio Vanja (1899), Tre sorelle (1901) e Il giardino dei ciliegi (1904).

Inoltre sono esposti una selezione di materiali degli spettacoli che, a partire dagli anni Ottanta del XIX secolo, sono stati ispirati alle novelle dello scrittore.

L’esposizione è organizzata dalla Fondazione Internazionale Accademia Arcoe dalMuseo Bakhrushin di Moscacon il patrociniodell’Ambasciata della Federazione Russa nella Repubblica Italianaed è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, da Biblioteche di Roma e da Teatro di Roma, in collaborazione conZètema Progetto Cultura.

Comments are closed.