Francis Bacon: la dissacrazione del corpo umano

0

Basquiat Jean Michel

Nel ventennale dalla morte il Comune di Sesto Fiorentino dedica una mostra a uno degli artisti più importanti per le arti figurative del XX secolo, dal titolo “Francis Bacon: la dissacrazione del corpo umano. Disegni e dipinti a confronto con 35 fisiognomiche di artisti contemporanei”.

In esposizione 93 disegni e 6 opere a olio di Francis Bacon, a confronto con 35 opere di artisti contemporanei, da Warhol a Basquiat passando per Cuniberti, De Maria, Lindstrom, Casagrande, Baj, Newman e Borra.

La rassegna, a cura di Giulia Ballerini, è allestita nelle due sedi, il Centro espositivo Antonio Berti, dove saranno collocati i quadri ad olio e i disegni di Bacon e i locali de “La Soffitta – Spazio delle Arti”, nella sede dell’Unione Operaia di Colonnata, dove sarà presentata la sezione dedicata alla fisiognomica.

I dipinti a olio forniscono un assaggio dell’arte di Bacon come trasposizione dell’inquietudine interiore attraverso la creazione di immagini, la trasfigurazione di corpi, il ritratto di animali o l’uso del colore e del segno. Nei disegni esposti si possono ammirare soprattutto le riproduzioni quasi anatomiche di volti, tratti del viso svuotati della loro carnalità e raffigurati come maschere con orbite vuote e cavità.

Infine le fisiognomiche di autori contemporanei ci spiegano come molti artisti si siano in vario modo ispirati alla sua opera, condividendone i principi compositivi per giungere a percorsi e risultati anche molto diversi, ma legati da un comune filo rosso: la fisiognomica.

Gli artisti che saranno esposti in questa sezione sono: Enrico Baj, Jean-Michel Basquiat, Pompeo Borra, Federico Bruni, Buell Le doublé 7, Otello Casagrande, Pirro Cuniberti, Nicola De Maria, Serge Diakonoff, Rachid Ezzarrouki, Hans Grundig, Joffe Chantal, Alessandro La Motta, Bengt Lindström, Markus Lupertz, Francesco Martani, Mastronunzio, Mauro Mazzali, D. Jonathan Newman, Bernard Ouvrard, Dim Sampaio, Franco Savignano, Hugo Scheiber, Toni Sommacampagna, Wainer Vaccari, Katia Venturi, Andy Warhol, Giuseppe Zigaina.

Comments are closed.