Roberto Mangú. Mar Adentro

0

Roberto Mangú, Mar Adentro – étude, 2011, olio su tela, 150 x 150 cmAl Museo di Santa Giulia di Brescia dal 2 dicembre 2012 al 20 gennaio 2013 è in programma la mostra “Roberto Mangú. Mar Adentro”.

L’esposizione propone un percorso nell’immaginario pittorico dell’artista tramite circa 25 opere di grande formato legate al suo rapporto poetico con il Mare Mediterraneo.

La pittura di Roberto Mangú si esprime in uno spazio temporale che appartiene al nostro presente, ma si colloca in una prospettiva atemporale, designando un «altro attuale» che interrompe una continuità lineare, sia per inserirsi nella memoria che per proiettarsi nel futuro. I dubbi e le incertezze che incombono ogni giorno sugli uomini ci obbligano a incessanti riferimenti al senso del tempo, come se quest’ultimo progredisse nell’ineluttabile conseguenza dell’istante che lo precede.

Mar Adentro evoca anche quel rapporto particolare che l’artista intrattiene con il Mare interiore che è anche il nostro: il Mediterraneo. Il suo lavoro, da tempo, s’iscrive in una mitologia nutrita di coste luminose appartenenti a questo spazio “mitico” che ha ispirato la nostra civiltà.

La mostra Mar Adentro è una riflessione sulla modernità, sull’idea stessa di pittura in un tempo iconoclasta.

Comments are closed.