Teatro La Fenice di Venezia – I masnadieri di Giuseppe Verdi

0
Venezia Teatro la Fenice - Foto Michele Crosera

Venezia Teatro la Fenice – Foto Michele Crosera

L’opera I masnadieri di Giuseppe Verdi, assente dalla Fenice dal 1849, ritorna per la Stagione Lirica 2012-2013 nel prestigioso teatro veneziano, che prosegue così nell’omaggio al grande compositore italiano nel bicentenario della sua nascita.
Il capolavoro verdiano, melodramma tragico in quattro parti su libretto di Andrea Maffei, tratto dalla tragedia Die Räuber di Friedrich Schiller, fu rappresentato per la prima volta a Londra nel 1847, con grande successo di pubblico. In quell’occasione fu lo stesso Verdi a salire sul podio.

Il Teatro La Fenice venerdì 18 gennaio 2013 presenterà l’opera in un nuovo  allestimento, realizzato in coproduzione con il Teatro di San Carlo di Napoli.
La direzione è stata affidata a Daniele Rustioni. L’Orchestra e il Coro sono del Teatro La Fenice. Maestro del Coro Claudio Marino Moretti. La regia è di Gabriele Lavia, le scene di Alessandro Vamera, i costumi di Andrea Viotti.

Il cast è formato da interpreti di fama internazionale: Giacomo Prestia ( Massimiliano conte di Moor), Andeka Gorrotxategui (Carlo di Moor), Artur Rucin´ski (Francesco di Moor), Maria Agresta (Amalia), Cristiano Olivieri (Arminio), Cristian Saitta (Moser), Antonio Feltracco (Rolla).

L’opera, dopo la prima rappresentazione, andrà in scena il 20, 22, 24 e 26 gennaio 2013.

Comments are closed.