Il cappello nel cinema, mostra all’Istituto Italiano di Los Angeles

0

Il cappello nel cinema

Presso l’Istituto Italiano di cultura di Los Angeles dal 20 febbraio all’ 8 marzo 2013 è aperta al pubblico la mostra “Il cappello nel cinema“.

L’esposizione rientra nelle manifestazioni ufficiali dell’“Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti: 2013” promosse dal Ministero degli Affari Esteri, unico progetto sull’artigianato scelto per portare Oltreoceano un’idea di manufatto ancora oggi realizzato tradizionalmente ma con grande attenzione alla contemporaneità.

Il progetto ideato da Neri Torrigiani, in collaborazione con Giuseppe Grevi, presidente del Consorzio “Il Cappello di Firenze” è nato per valorizzare e promuovere questo particolare accessorio della moda e dell’artigianato “Made in Tuscany” nel mondo, con cui si vuole celebrare il rapporto tra la tradizione italiana del fatto a mano e il cinema.
Infatti, così come da moltissimi anni il gusto italiano diffuso nel mondo da alcune delle più prestigiose case di moda influenza lo stile internazionale, così il cappello di fattura italiana – nello specifico toscana – ha avuto un ruolo chiave nella costruzione di alcuni dei più emblematici personaggi cinematografici con attori e registi che hanno associato la loro immagine ad un determinato modello di copricapo quali Francis Ford Coppola, Harrison Ford, Julian Sands, fino all’indimenticabile Mariangela Melato in Travolti da un insolito destino… di Lina Wertmuller.

Comments are closed.