Laura Boldrini – Solo le montagne non si incontrano mai

0

Laura Boldrini - Solo le montagne non si incontrano maiSomalia, 1994. Murayo, una bambina gravemente malata, viene lasciata in un ospedale militare italiano per essere curata. Il padre va a visitarla una volta e poi sparisce. La bimba diventa la mascotte dell’accampamento fino al momento del ritiro del contingente italiano. Ma il militare che avrebbe dovuto accompagnarla all’orfanotrofio di Mogadiscio non se la sente di abbandonarla, le vuole bene e decide di portarla con sé in Italia. Murayo arriva in Sicilia, diventa il centro dell’amore di una nuova famiglia, è convinta di aver perso tutti i suoi cari e la Somalia resta per lei solo un lontano ricordo. Fino a quando, quattordici anni dopo, durante una puntata di Chi l’ha visto? dedicata ai rifugiati somali in un campo in Kenya, riconosce il padre naturale perché mostra alle telecamere alcune foto di lei bambina e le chiede di mettersi in contatto. Incoraggiata dalla sua famiglia siciliana, Murayo si fa avanti e contatta il padre con l’aiuto di Laura Boldrini, che in questo libro racconta il suo straordinario viaggio di ricerca.

Laura Boldrini da oltre venti anni lavora nelle agenzie Onu. Dal 1998 è portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr). In questi anni ha svolto numerose missioni nei principali luoghi di crisi, tra cui Kosovo, Afghanistan, Iraq, Sudan, Caucaso, Angola e Ruanda. Con Rizzoli ha pubblicato Tutti indietro (2010).

Scheda libro

Autore: Laura Boldrini
Titolo: Solo le montagne non si incontrano mai
Editore: Rizzoli
Collana: Saggi
Prezzo: € 16,00
Pagine: 180
Anno: 2013

Comments are closed.