Paolo Franchi – Giorgio Napolitano

0

Paolo Franchi - Giorgio NapolitanoA Napoli, al liceo Umberto, durante la guerra, Giorgio Napolitano studia con Raffaele La Capria, Francesco Compagna, Antonio Ghirelli, Giuseppe Patroni Griffi, Francesco Rosi, Maurizio Barendson, Rosellina Balbi. A Padova, dove è sfollato con la famiglia, incontra illustri accademici come Manara Valgimigli e Concetto Marchesi. È questa la temperie culturale che spinge il giovane Napolitano a scegliere la lotta antifascista e ad avvicinarsi al Partito comunista, in cui farà la gavetta nelle sezioni locali prima di essere eletto alla Camera nel 1953. In questa accurata biografia, un ritratto frutto di lunghe conversazioni private dell’autore con il presidente e ricca di testimonianze di amici e colleghi, Paolo Franchi racconta la profonda vocazione politica che ha condotto Giorgio Napolitano a condividere e indirizzare il travaglio del suo partito, fino a diventare un esempio indiscusso di autorità morale e politica, anche nella crisi economica e istituzionale che stiamo attraversando.

Paolo Franchi, giornalista, è commentatore politico del “Corriere della Sera”, testata per la quale lavora da vent’anni. Dal 1996 al 1998 ha diretto il quotidiano “Il Riformista”. Nel 2009 diviene, insieme a Emanuele Macaluso, condirettore del mensile “Le nuove ragioni del Socialismo”.

Scheda libro

Autore: Paolo Franchi
Titolo: Giorgio Napolitano
Editore: Rizzoli
Collana: Saggi
Prezzo: € 18,00
Pagine: 432
Anno: 2013

Comments are closed.