Sean Scully alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma

0

Sean Scully, Horizontals #1, 1975. Acrylic, tape, ink and graphite on paper, 21 3/4 x 29 3/4 inches. Courtesy Neo Neo Inc, New York. Photo © Sean Scully

Sean Scully: Change and Horizontals” è il titolo della mostra che dal 14 marzo al 9 giugno 2013 resterà aperta al pubblico alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

In esposizione una serie di lavori che raccontano un importante momento di transizione nella produzione dell’artista: opere in acrilico, nastro adesivo e grafite realizzate tra il 1974 e il 1975, insieme ai tre acquerelli e alle sessanta pagine di notebook.

Di particolare impatto sono i tre acquerelli, realizzati da Scully nel 2005 durante il suo soggiorno romano a Villa Massimo che rappresentano la sua personalissima risposta all’arte e al paesaggio.

La mostra, a cura di Joanna Kleinberg, Brett Littman con la collaborazione di Peter Benson Miller, è accompagnata da un catalogo edito da Drago.

Comments are closed.