Floracult, mostra mercato di florovivaismo amatoriale

0

FloracultA Roma, I Casali del Pino ospitano il 26, 27, 28 aprile 2013 la  quarta edizione di Floracult, mostra mercato di florovivaismo amatoriale, organizzata da Ilaria Venturini Fendi e Antonella Fornai.

Oltre 100 gli espositori provenienti da ogni parte d’Italia. Tema di questa edizione: il giardino come luogo di globalizzazione e integrazione.

L’Aloe, di provenienza sudafricana, sarà una delle protagoniste di Floracult.

In mostra e in vendita oltre 70 varietà di garofani per aiuola, da taglio,  penduli, tirolesi, alpini.  Inoltre non mancheranno aromatiche insolite come artemisie e  santoline poco comuni, esempi di prati fioriti calpestabili sia da sole che da ombra che non hanno bisogno d’irrigazione per giardini ecosostenibili. Ed ancora conifere esotiche di diversi colori, forme e grandezze, perfettamente ambientate sul nostro territorio.

Palme tropicali come la palma triangolare del Madagascar, la palma Bottiglia o la palma Reale di Cuba ed una collezione di rampicanti tra cui glicini,  passiflore, caprifogli,  gelsomini dai fiori rosa, bianchi e gialli che resistono al freddo.

Sarà presentato per la prima volta in Italia il Cornus Kousa Teresa, un ibrido totalmente italiano, un cespuglio da ombra con foglie variegate bianche e verdi che diventano rosse in autunno.

In programma anche esposizioni, degustazione nonchè conferenze e incontri con esperti del mondo del verde.

Comments are closed.