Lucrezia De Domizio Durini – Perché

0

Lucrezia De Domizio Durini - Perché. Le sfide di una donna oltre l’arteUn racconto autobiografico che ripercorre la storia artistica, politica e sociale degli ultimi quarant’anni, svelandone protagonisti, incontri ed episodi inediti attraverso gli occhi di Lucrezia De Domizio Durini, poliedrica operatrice culturale e mecenate, da anni impegnata in prima persona nella cultura a livello internazionale e testimone privilegiata di una straordinaria epoca artistica che ha visto la nascita della Transavanguardia, dell’Arte Povera e Concettuale. Nelle pagine di Perché prende così forma in un flusso di coscienza razionale ed emozionale al tempo stesso, senza soluzione di continuità tra passato, presente e futuro. Una filosofia che sfugge alle ideologie politiche, alle fedi religiose, agli orientamenti culturali, ma che crede fermamente nel coraggio delle proprie idee e azioni, nell’integrità nel perseguirle e nella generosità nel condividerle con gli altri, a partire da coloro che sono stati e sono tutt’oggi i riferimenti che l’hanno accompagnata negli anni con la medesima filosofia di vita: Buby Durini (il marito, prematuramente scomparso), Joseph Beuys (l’artista), Harald Szeemann e Pierre Restany (i critici).

Lucrezia De Domizio Durini opera da oltre quarant’anni nel campo della cultura internazionale. Operatrice culturale, giornalista, editrice, collezionista, scrittrice e mecenate, il suo nome è particolarmente legato a Joseph Beuys. Con il Maestro tedesco, in diretta collaborazione, ha svolto un intenso e importante lavoro nella celebre operazione Difesa della Natura. È famosa nel mondo dell’arte internazionale per le Donazioni di opere d’arte in prestigiosi musei, tra cui il Guggenheim di New York, la Fondazione Mitterand di Parigi e la Kunsthaus di Zurigo, indimenticabile la regale opera Olivestone  di Joseph Beuys e l’intero corpo della sua collezione privata Natura della Natura. Curatrice di mostre in musei internazionali, Presidente della Free International University italiana, membro onorario della Kunsthaus di Zurigo, nel 1993 è stata insignita da Jack Lang dell’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine delle Arti e della Letteratura e nel 2001 dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Scheda libro

Autore:
Lucrezia De Domizio Durini
Titolo: Perché. Le sfide di una donna oltre l’arte
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Prezzo: € 15,00
Pagine: 320
Anno: 2013

Leave A Reply