Genova | Antonio Campostano, fotografo amatore d’inizio Novecento

0

Foto di Antonio Campostano

Nel quadro di GenovaFotografia, i Musei di Strada Nuova – Palazzo Rosso e il Museo di Storia Naturale “Giacomo Doria” presentano dal 30 ottobre al 30 novembre 2013 la mostra fotografica “Antonio Campostano, fotografo amatore d’inizio Novecento“.

In esposizione una selezione esemplificativa della grande varietà di immagini dell’archivio del fotografo genovese, oggi conservato presso la fototeca Ansaldo.

I soggetti delle fotografie in mostra a Palazzo Rosso – stampate e sviluppate da Campostano in un arco di tempo che va dal 1901, anno della prima immagine, al 1950, e presentate nelle loro cornici originali – testimoniano l’abilità di ritrattista del fotografo, l’amore per Genova, sua città natale, la passione per la montagna, l’affezione per il Brasile, terra d’origine della moglie.

Le fotografie esposte al Museo di Storia Naturale documentano invece gli interessi naturalistici del personaggio, con scatti dedicati agli animali, tra i quali rivestono particolare interesse quelli effettuati all’istituto Batantan di San Paolo, in Brasile.

Comments are closed.