Al via la Conferenza nazionale del cinema

0

Logo Conferenza nazionale del cinemaÈ indetta dal Ministero dei beni e delle attivitá culturali e del turismo la Conferenza nazionale del cinema. Scopo dell’iniziativa è quello di individuare strategie propositive che, in ambito nazionale e internazionale, contribuiscano a dare vigore al nostro cinema.

Presso il Centro Sperimentale di Cinematografia il 5 di novembre 2013 si riuniranno tre tavoli di discussione, intorno ai quali specialisti del settore analizzeranno le peculiarità dell’industria cinematografica, anche nei confronti dell’Europa, le dinamiche di mercato, i nuovi modelli di distribuzione, le norme e i meccanismi che regolano le modalità di finanziamento pubblico.

Più di 250 addetti ai lavori tra produttori, registi, professionisti e tecnici del settore, hanno risposto all’appello del Ministro con l’intento di contribuire con proposte e approfondimenti allo sviluppo del settore cinematografico.

La Conferenza nazionale del cinema si pone, quindi, come obiettivo quello di rafforzare la sinergia tra presenza pubblica e industria, con un dialogo attivo tra le parti produttive, per far sì che cultura e mercato non siano voci alternative e intermittenti di un dibattito perenne, ma le specifiche parti di un discorso unitario finalizzato a un risultato comune.

Conclusioni e relazioni di sintesi verranno esposte sabato 9 novembre nel corso del Festival Internazionale del Film di Roma, alla presenza del Ministro, Massimo Bray.

Comments are closed.