Roberto Franchini – Il secolo dell’orso

0

Roberto Franchini - Il secolo dell'orso“Nel dicembre del 2006 allo zoo di Berlino nascono due orsi polari. Non accadeva da più di trent’anni. Uno dei due cuccioli, al quale viene dato il nome di Knut, diviene in poco tempo una star globale. Knut è la punta di un iceberg nascosto sotto il pelo dell’acqua, la spia di un sentimento che vibra nascosto negli animi e nelle anime di milioni di persone, l’elemento scatenante di una breve ma contagiosa malattia collettiva. Knut è il primo animale a divenire un “trademark”, ovvero un marchio registrato. Eppure, la Knutmania, come viene subito definita, non può essere liquidata come una mera invenzione del marketing; al contrario, la scienza e l’anima del commercio si sono impadroniti con notevole rapidità e agilità di un bisogno collettivo che era emerso a lato delle loro indagini di mercato. Hanno capito che esisteva una domanda latente da soddisfare. Questo libro cerca di descrivere la punta dell’iceberg e di tuffarsi nelle acque del passato per definire i contorni della parte nascosta: una parte ampia, frastagliata e scavata da fenditure e crepacci. Quell’iceberg, uno dei tanti che lentamente fluttuano nel mare dei secoli- continenti, è l’ammasso di significati che l’orso ha assunto nel tempo. La mia ricerca di sub o di palombaro non vuole raccontarvi i mutamenti interni a quei significati, quanto tentare di utilizzare quei mutamenti di senso per dare senso ai mutamenti delle nostre società.

Roberto Franchini, modenese, 60 anni, è giornalista professionista ed esperto di comunicazione (attualmente è Direttore dell’Agenzia di Informazione e Comunicazione della Regione Emilia-Romagna). Laureato in Storia Moderna, è autore di numerosi saggi culturali e storici. Dal 1998 è Presidente della Fondazione Collegio San Carlo di Modena.

Scheda libro

Autore: Roberto Franchini
Titolo: Il secolo dell’orso
Editore: Bompiani
Collana: Saggi
Prezzo: € 22,00
Pagine: 480
Anno: 2013

Comments are closed.