Philippe Daverio – Guardar lontano veder vicino

0

Philippe Daverio - Guardar lontano veder vicino Allontanandosi dalla storia dell’arte accademica, i percorsi di Philippe Daverio aprono sempre nuove prospettive su periodi e artisti già molto frequentati, come Piero della Francesca, Mantegna o Michelangelo. Il racconto e la scelta delle immagini non sono mai banalmente divulgativi, ma, pur con un linguaggio accessibile, l’autore affronta ogni argomento con un atteggiamento di ricerca e di curiosità, stimolando l’interesse nel lettore. Un nuovo libro che parla di arte attraverso storie di persone e di immagini, dalla passione di Tiziano per i cani a quella di Parmigianino per l’alchimia, dalla rivoluzione giottesca, all’anarchia di Leonardo.

Philippe Daverio è nato nel 1949 a Mulhouse, in Alsazia, e vive a Milano. Professore ordinario alla Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, è direttore della rivista “Art e Dossier”. È autore e conduttore in TV di Passepartout, Emporio Daverio e Il Capitale. Nel 2011 ha pubblicato Il Museo Immaginato e nel 2012 Il secolo lungo della modernità.

Scheda libro

Autore: Philippe Daverio
Titolo: Guardar lontano veder vicino
Editore: Rizzoli
Collana: Illustrati
Prezzo: € 39,00
Pagine: 448
Anno: 2013

Comments are closed.