Fabrizio Corona – Mea Culpa

0

Fabrizio Corona - Mea CulpaPer anni Fabrizio Corona ha condotto una vita sopra le righe, sprezzante di ogni regola e limite, si è imposto come uno dei protagonisti della cronaca e del gossip, ha suscitato l’ammirazione incondizionata di molti, ma anche l’avversione, persino l’odio, di tanti altri. Oggi, condannato a tredici anni di carcere e recluso dal 25 gennaio 2013, il bad boy si trova a fare i conti con il passato e con l’immagine pubblica che lui stesso si è costruito. Fra tentativi di dare un senso alla condanna e moti di ribellione, fra progetti ambiziosi e momenti di sconforto, emerge una semplice verità: finora il personaggio Corona ha soffocato l’uomo Fabrizio. Così, attraverso lettere a uomini pubblici e amici personali, scritte con la sincerità di chi non ha più nulla da nascondere, e squarci della sua tormentata esperienza dietro le sbarre, Fabrizio getta la maschera e mostra il suo vero volto, i valori, i sentimenti e gli affetti – lavoro, orgoglio, amore, coraggio – che sono parte integrante del suo patrimonio familiare. Corona non è «pentito» o «redento»: semplicemente vuole reinventarsi. Al cuore di questo sforzo c’è il figlio Carlos, qualcuno per cui vale davvero la pena di riconoscere i propri errori. È da qui che Fabrizio Corona vuole ripartire, e Mea culpa ne è la sorprendente e impietosa testimonianza.

Fabrizio Corona nasce a Catania il 29 marzo 1974 da una famiglia di giornalisti. Imprenditore e fondatore di un’agenzia fotografica di Milano, ha inventato negli anni passati un nuovo modello di comunicazione, marketing, cronaca rosa. Attualmente sta scontando una condanna a tredici anni e due mesi per estorsione: si è sempre proclamato innocente.

Scheda libro

Autore: Fabrizio Corona
Titolo: Mea Culpa
Editore: Mondadori
Collana: Varia
Prezzo: € 15,00
Pagine: 272
Anno: 2014

Comments are closed.