Bologna | La ragazza con l’orecchino di perla

0

Jan Vermeer, La ragazza con l’orecchino di perla, 1665 circa olio su tela, cm 44,5 x 39 L’Aia, Royal Picture Gallery MauritshuisA Palazzo Fava di Bologna dall’8 febbraio al 25 maggio 2014 è in programma la mostra “La ragazza con l’orecchino di perla“, curata da Marco Goldin e da Emilie Gordenker, direttrice del Mauritshuis Museum de L’Aja dove il capolavoro di Vermeer è conservato.

La ragazza con l’orecchino di perla evoca bellezza e mistero e il suo volto da cinque secoli continua a stregare coloro che hanno l’emozione di poterlo ammirare dal vero o scoprirlo attraverso i romanzi e il film di cui la bellissima ragazza dal copricapo color del cielo è diventata, forse suo malgrado, protagonista.

In esposizine, inoltre, una quarantina di altre opere dello stesso Museo scelte appositamente per la sede bolognese.

La ragazza con l’orecchino di perla non sarà l’unico capolavoro di Vermeer in mostra. Ad affiancarla ci sarà Diana e le sue ninfe, grande olio del Maestro. E ancora, ben 4 Rembrandt e poi Frans Hals, Ter Borch, Claesz, Van Goyen, Van Honthorst, Hobbema, Van Ruisdael, Steen, ovvero tutti i massimi protagonisti della Golden Age dell’arte olandese.

Comments are closed.