Milano Gallerie. Dalle parti della scultura e della pittura

0
Carlo Della Zorza, Mazzorbo, 1946

Carlo Della Zorza, Mazzorbo, 1946

La Triennale di Milano ospita, dal 25 febbraio al 23 marzo 2014, la mostra “Milano Gallerie. Dalle parti della scultura e della pittura“, curata da Francesco Poli.

L’esposizione si propone di ricostruire, nelle sue forme più sperimentali, uno scenario della ricerca plastica e pittorica, dagli anni cinquanta del secolo scorso fino alle tendenze più recenti, attraverso sessanta opere di 36 artisti italiani e internazionali, da Alberto Burri a Fausto Melotti, da Julian Schnabel a Dennis Oppenhein, da Vincenzo Agnetti a Dadamaino, a molti altri, presentati da altrettante gallerie milanesi iscritte all’Angamc.

Infatti, ogni galleria proporrà un solo autore, i cui lavori, allestiti all’interno di un percorso cronologico e tematico, saranno in grado di stimolare un confronto tra le sculture e i dipinti e segnalare le affinità tra i vari linguaggi e le diverse forme espressive, in oltre mezzo secolo di storia.

La mostra è organizzata dall’Angamc– Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano e Fondazione la Triennale di Milano

Comments are closed.