L’architetto Shigeru Ban vince l’edizione 2014 del Pritzker Architecture Prize

0
Shigeru Ban, Photo by Shigeru Ban Architects

Shigeru Ban, Photo by Shigeru Ban Architects

Shigeru Ban,  architetto di 56 anni, nato a Tokyo, con studio a Tokyo, Parigi e New York, è il vincitore dell’edizione 2014 del prestigioso premio di architettura Pritzker Architecture Prize.
«Ricevere questo premio è un grande onore, e con esso, devo fare attenzione – ha dichiarato il grande architetto giapponese -. Devo continuare ad ascoltare la gente per cui lavoro, sia nelle mie commissioni private sia nel mio impegno sociale durante i disastri. Vedo questo premio come un incoraggiamento a continuare a fare quello che sto facendo. Non per cambiare, ma per crescere».

I progetti di Shigeru Ban sono apprezzati per l’eleganza e l’innovazione tanto dai clienti privati quanto dai committenti pubblici. Impegnato nel sociale, gira il mondo precipitandosi in quei luoghi colpiti da disastri naturali o causati dall’uomo; qui, attraverso una stretta collaborazione con gli abitanti del posto, con i volontari, con gli studenti di architettura, porta il suo approccio progettuale ideando edifici a basso costo, semplici ma eleganti, dignitosi e costruiti con materiale riciclabile per le comunità vittime del disastro.

Dalla progettazione di residenze private alle sedi corporative, dai musei alle sale da concerto e ad altri edifici civili, Ban è noto per l’originalità  e genialità delle sue opere, non basate esclusivamente su soluzioni hi-tech.
Nel suo lavoro sperimenta un’ampia varietà di soluzioni di design utilizzando molte volte materiali e strutture naturali. Per l’azienda svizzera Tamedia, ed esempio, Ban ha progettato un quartier generale di sette piani con il sistema strutturale principale interamente in legno. Anche le travi di interblocco sono in legno, in modo da non richiedere giunti in metallo. Nel complesso l’edificio risponde all’esigenza espressa dal committente di rendere piacevole ai dipendenti gli spazi di lavoro.
Per il Centre Pompidou-Metz, in Francia, Ban ha progettato un arioso complesso di reticolati di listelli in legno a forma di tetto per la copertura del  Museo ed una piazza  pubblica aperta e accessibile.

La sua architettura si può definire “sostenibile” e rispettosa dell’ambiente: “Quando ho iniziato a lavorare in questo modo, quasi trent’anni fa, – afferma Ban – nessuno parlava dell’ambiente. Ma questo modo di lavorare mi è venuto naturalmente”.

La cerimonia di consegna del premio è in programma il 13 giugno 2014 al Rijksmuseum di Amsterdam in Olanda. Per la location del premio Pritzker viene scelta ogni anno una sede culturalmente o storicamente significativa nel  mondo. Per questa edizione ad ospitare la cerimonia tocca per la prima volta all’Olanda.
La cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming su pritzkerprize.com, il sito web del Pritzker Architecture Prize.

Diego Pirozzolo

Guarda le opere di Shigeru Ban

Comments are closed.