Chapeau, Madame! Cappelli di signore torinesi 1920-1970

0
Cappello, Diorval, Torino, 1960-65

Cappello, Diorval, Torino, 1960-65

Nella Sala Tessuti di Palazzo Madama di Torino dal 26 marzo 2014 al 1 marzo 2015 resterà aperta al pubblico la mostra “Chapeau, Madame! Cappelli di signore torinesi 1920-1970”.

Ottanta cappelli per raccontare il gusto e lo stile della moda femminile e illustrare la varietà delle forme amate nell’arco di cinquant’anni: le cloches negli anni Venti, le forme classiche rivisitate, i baschi alla Greta Garbo e i volumi azzardati alla Schiaparelli negli anni Trenta; i modelli semplici e arditi realizzati con materiali poveri del tempo di guerra; le toques, le calotte fiorite, le piume e le velette degli anni Cinquanta, fino ai ballon di pelliccia e i cappelli a larga tesa della fine degli anni Sessanta.

I cappelli provengono dalla collezione del Liceo Artistico Musicale “A. Passoni” di Torino.

Insieme alla mostra Palazzo Madama lancia il progetto Storie di moda. I mestieri della moda a Torino 1860-1960, mirato all’indagine sulle sartorie, le modisterie e le calzolerie torinesi. L’obiettivo è creare un nuovo archivio di comunità che verrà reso disponibile sulle piattaforme web di Palazzo Madama.

Comments are closed.