Nasce il progetto Story Telling dedicato ai giovani

0
G. & P. Garbellotto 1775 - Conegliano Veneto

G. & P. Garbellotto 1775 – Conegliano Veneto

Story Telling” è il progetto presentato oggi a Firenze dall’Unione Imprese Storiche Italiane, l’associazione che abbraccia sul territorio nazionale 40 marchi “con un’anzianità di oltre 100 anni di vita”, veri testimoni dell’eccellenza del Made in Italy, dal Medioevo fino ai giorni nostri.

Il primo appuntamento del progetto “Story Telling” è in programma domani 19 marzo 2014 alle ore 17,00  a Firenze nella Sala Ferri del Gabinetto Vieusseux di Palazzo Strozzi, con l’incontro intitolato “Sulle tracce del marchio Torrini”: ma “Story Telling” sarà anche l’occasione per aprire altri scrigni di tesori che l’Italia e i suoi brands ultracentenari conservano: storie come quella dei grandi viticoltori Baroni Ricasoli, dal  1141 a Brolio (Siena), dei Marchesi Antinori 1385 e dei Marchesi Mazzei 1435, dei fotografi Fratelli Alinari 1832 di Firenze, dei tessitori Busatti 1842 di Anghiari (Arezzo), dei laboratori di liquirizia Amarelli 1731 di Rossano (Cosenza), ed ancora le storie del cashmere lavorato sin dal 1733 dai Fratelli Piacenza di Pollone (Biella), dell’eccellenza manifatturiera dei Bianchi 1770 di Conegliano Veneto (Treviso), dei servizi offerti da Toscana Energia 1845 e da alcune delle più antiche banche d’Italia.

Raccontare la storia dei “brands” ultracentenari italiani per emozionare, per tramandare un patrimonio immateriale di tradizioni e know-how, ma anche per stimolare i giovani – tramite incontri, conferenze, workshop, laboratori didattici, tenuti alla presenza di imprenditori, studiosi e professori universitari – a un importante confronto generazionale.

Comments are closed.