Vecchio Mulino di Giuseppe Pellizza da Volpedo

0

Pellizza da Volpedo, Vecchio Mulino a Volpedo, 1903

Il Vecchio Mulino il capolavoro divisionista di Giuseppe Pellizza da Volpedo inaugura a Milano le Gallerie Maspes, il nuovo spazio espositivo dedicato all’arte del XIX secolo, diretto da Francesco Luigi Maspes.

La mostra sarà aperta dal’11 aprile al 10 maggio 2014 ed offrirà al pubblico l’occasione di ammirare una delle rare opere divisioniste dell’artista piemontese realizzato nel 1903, rimasta per molti anni gelosamente custodita nella medesima collezione privata.

Sulla tela sono ritratte le forme del grande mulino, situato nel centro di Volpedo, e delle case adiacenti, con una lunga ombra che marca la profondità della strada.

Al divisionismo applicato rigorosamente sullo sfondo fa riscontro un più libero modo di trattare il primo piano con tonalità cromatiche ocra-rosate e con stesura più mossa e libera di marca impressionista.

Il Vecchio Mulino è stato recentemente sottoposto ad approfondite analisi diagnostiche e a un attento intervento di restauro, che ha riportato alla luce le originali e straordinarie cromie usate da Pellizza, riscoprendo così anche la minuziosa tecnica che ha permesso la complessa realizzazione della tela.

Verranno inoltre esposti i risultati e le immagini della relazione scientifica condotta da Gianluca Poldi, già autore di studi diagnostici sul celebre Quarto Stato, oggi al Museo del Novecento di Milano.

Comments are closed.