Damian Iorio dirige l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari

0

Damian Iorio

Il Teatro Lirico di Cagliari prosegue la Stagione concertistica 2014, venerdì 28 marzo 2014 alle 20.30 (turno A) e sabato 29 marzo 2014 alle 19 (turno B), con il decimo appuntamento diretto da Damian Iorio che dirige l’Orchestra del Teatro Lirico.

La prima parte della serata è interamente dedicata alla Settima Sinfonia in La maggiore op. 92 che Ludwig van Beethoven (Bonn, 1770 – Vienna, 1827) compone tra il 1811 e il 1812 e, tra gli innumerevoli e prestigiosi saggi critici pubblicati, primeggia, senz’altro, quello di Richard Wagner che, in “L’Opera d’arte dell’avvenire”, scrive, a proposito di questo capolavoro, «La sinfonia è l’apoteosi della danza: è la danza nella sua suprema essenza, la più beata attuazione del movimento del corpo quasi idealmente concentrato nei suoni. Beethoven nella sue opere ha portato nella musica il corpo, attuando la fusione tra corpo e mente». La seconda parte del concerto inizia con Candide Overture di Leonard Bernstein (Lawrence, 1918 – New York, 1990) che lo stesso compositore diresse, per la prima volta, nel 1957 alla guida della New York Philharmonic Orchestra e si conclude con la sensuale seduzione del Boléro di Maurice Ravel (Ciboure, 1875 – Parigi, 1937), celeberrima pagina orchestrale del 1928, originariamente composta per un balletto, su commissione della ballerina russa Ida Rubinstein.

Comments are closed.